Università Cattolica del Sacro Cuore

Economia

CHIAMATA DIRETTA DI PROFESSORI DI I E II FASCIA AI SENSI DELL'ART. 24 COMMA 6 DELLA LEGGE 240/2010  

PROCEDURE APERTE

PROFESSORI DI SECONDA FASCIA   N. 1 POSTO

DATA PUBBLICAZIONE: 14 marzo 2019

Consiglio di Facoltà: 21 febbraio 2019;

Senato Accademico: 11 marzo 2019;

SETTORE CONCORSUALE: 11/E3 PSICOLOGIA SOCIALE, DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI

ACADEMIC RECRUITMENT FIELD: 11/E3 SOCIAL PSYCHOLOGY AND WORK AND ORGANIZATIONAL PSYCHOLOGY

Settore scientifico-disciplinare: M-PSI/06 Psicologia del lavoro e delle organizzazioni

Academic discipline: M-PSI/06 Work and organizational psychology

Profilo scientifico-didattico: Si richiede una figura che, sotto il profilo scientifico e didattico, sia in possesso di capacità comunicative e in grado di svolgere attività di insegnamento in lingua italiana ed inglese su materie avanzate relative alla psicologia, al lavoro e all’organizzazione del lavoro con orientamento internazionale. In particolare, tale figura dovrà partecipare attivamente anche alla didattica prevista all’interno di percorsi internazionali di Laurea triennale e magistrale e di Master. A tale figura è richiesta la conoscenza della letteratura di frontiera sui temi specifici su cui sarà chiamato a insegnare. Dal punto di vista scientifico, tale figura deve possedere elevate competenze nel campo dell’analisi dell’organizzazione e dei comportamenti organizzativi (più specificamente nell’ambito delle dinamiche relazioni, di gruppo e di valutazione) e spiccate capacità di elaborazione teorica.

PROCEDURE CHIUSE

PROFESSORI DI PRIMA FASCIA   N. 1 POSTO

DATA PUBBLICAZIONE: 10 maggio 2018

Consiglio di Facoltà: 18 aprile 2018;

Senato Accademico: 7 maggio 2018;

Comitato direttivo: 9 maggio 2018

SETTORE CONCORSUALE: 13/B4 ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI E FINANZA AZIENDALE

ACADEMIC RECRUITMENT FIELD: 13/B4 FINANCIAL MARKETS, FINANCIAL INSTITUTIONS, AND CORPORATE FINANCE

Settore scientifico-disciplinare: SECS-P/09 Finanza aziendale

Academic discipline: SECS-P/09 Corporate finance

Profilo scientifico-didattico: Con riguardo al profilo didattico si richiede una figura che abbia ampia esperienza di insegnamento maturata negli anni, in grado di unire a consolidate capacità comunicative una peculiare sensibilità nella conduzione dell’aula. Si richiede altresì che sia in grado di svolgere tale attività in base a esperienza di insegnamento in corsi universitari, a livello sia di base sia avanzato, in lingua italiana e in lingua inglese. La natura e i contenuti tipici della finanza aziendale, di taglio fortemente interdisciplinare, richiedono specifiche declinazioni didattiche e scientifiche, che fanno parte delle modalità con cui la disciplina si è evoluta in termini di concreto apporto ai curricula della Facoltà di Economia, avendo riguardo anche ai soft skills professionalizzanti. In particolare, si richiede un’attenzione costante agli aspetti interdisciplinari, che consentono di collegare la finanza aziendale con materie affini in ambito economico aziendale, particolarmente con quelle caratterizzanti i corsi attivati nella sede di Roma, quali la pianificazione e gestione finanziaria delle imprese del settore Healthcare.

Sede di servizio: Roma

PROFESSORI DI PRIMA FASCIA   N. 1 POSTO

DATA PUBBLICAZIONE: 19 aprile 2018

Consiglio di Facoltà: 21 marzo 2018;

Senato Accademico: 9 aprile 2018;

Comitato direttivo: 18 aprile 2018

SETTORE CONCORSUALE: 12/B1 DIRITTO COMMERCIALE

ACADEMIC RECRUITMENT FIELD: 12/B1 BUSINESS LAW

Settore scientifico-disciplinare: IUS/04 Diritto commerciale

Academic discipline: IUS/04 Business law

Profilo scientifico-didattico: Con riguardo al profilo didattico si richiede una figura che abbia ampia esperienza di insegnamento maturata negli anni, in Italia e all’estero, tenendo conto ove possibile dell’impegno assolto sia come ricercatore sia come associato, e che sia in grado di svolgere tale attività in base a esperienza di insegnamento in corsi universitari sia in lingua italiana sia in lingua inglese, su materie avanzate relative in particolare ai profili della gestione dell’impresa societaria e di tutela dei soci, oltreché del finanziamento e della governance di società di capitali, compresi i relativi profili di diritto comparato.

PROFESSORI DI PRIMA FASCIA   N. 1 POSTO

DATA PUBBLICAZIONE: 15 marzo 2018

Consiglio di Facoltà: 22 febbraio 2018;

Senato Accademico: 12 marzo 2018;

Comitato direttivo: 14 marzo 2018

SETTORE CONCORSUALE: 13/A3 SCIENZA DELLE FINANZE

ACADEMIC RECRUITMENT FIELD: 13/A3 PUBLIC ECONOMICS

Settore scientifico-disciplinare: SECS-P/03 Scienza delle finanze

Academic discipline: SECS-P/03 Public economics

Profilo scientifico-didattico: Con riguardo al profilo didattico si richiede una figura che abbia ampia esperienza di insegnamento e sia in grado di svolgere tale attività in lingua italiana e inglese su materie avanzate relative alla Scienza delle finanze, all’Economia sanitaria e alla Public Economics più in generale, nei vari ambiti in cui si articola questa disciplina. In particolare, la figura deve essere in grado di insegnare tali materie a tutti i livelli, dalle lauree triennali, alle lauree magistrali a corsi di Master e dottorato. Per quello che riguarda il profilo scientifico, si richiede una figura che abbia comprovata abilità di ricerca nel campo della Scienza delle finanze, in generale, e specificatamente su temi di organizzazione del settore pubblico, della finanza locale, del sistema sanitario, includendo capacità di analisi di problemi di equità e efficienza dell’intervento pubblico nel sistema economico.

PROFESSORI DI PRIMA FASCIA   N. 1 POSTO

DATA PUBBLICAZIONE: 13 dicembre 2017

Consiglio di Facoltà: 23 novembre 2017;

Senato Accademico: 11 dicembre 2017;

Comitato direttivo: 14 dicembre 2017

SETTORE CONCORSUALE: 13/B3 ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

ACADEMIC RECRUITMENT FIELD: 13/B3 ORGANIZATION AND HUMAN RESOURCE MANAGEMENT

Settore scientifico-disciplinare: SECS-P/10 Organizzazione aziendale

Academic discipline: SECS-P/10 Organization and human resource management

Profilo scientifico-didattico: Si richiede una figura che, sotto il profilo didattico, sia in possesso di grandi capacità comunicative e sia in grado di svolgere attività di insegnamento in lingua italiana e inglese su materie avanzate relative all’organizzazione del lavoro, alla gestione del personale, con orientamento internazionale, al comportamento organizzativo. In particolare, tale figura dovrà partecipare attivamente anche alla didattica prevista all’interno di percorsi internazionali di laurea triennale e magistrale e di Master. A tale figura è quindi richiesta la conoscenza della letteratura di frontiera sui temi specifici su cui verrà chiamato a insegnare. Dal punto di vista scientifico, tale figura deve possedere elevate competenze nel campo dell’analisi dell’organizzazione aziendale (più specificamente nell’ambito dei sistemi di gestione del personale) e spiccate capacità di elaborazione teorica.

PROFESSORI DI SECONDA FASCIA   N. 1 POSTO

DATA PUBBLICAZIONE: 12 ottobre 2017

Consiglio di Facoltà: 28 settembre 2017;

Senato Accademico: 9 ottobre 2017;

Comitato direttivo: 11 ottobre 2017

SETTORE CONCORSUALE: 13/B4 ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI E FINANZA AZIENDALE

ACADEMIC RECRUITMENT FIELD: 13/B4 FINANCIAL MARKETS, FINANCIAL INSTITUTIONS, AND CORPORATE FINANCE

Settore scientifico-disciplinare:SECS-P/09 Finanza aziendale

Academic discipline: SECS-P/09 Corporate finance

Profilo scientifico-didattico: Si richiede una figura dotata di comprovata esperienza didattica, in grado di unire a consolidate capacità comunicative una peculiare sensibilità nella conduzione dell’aula. Il tutto associato a un’adeguata valorizzazione delle strumentazioni pedagogiche e tecnologiche che consentono di affiancare alla tradizionale lezione accademica frontale la didattica interattiva, secondo le più aggiornate metodologie blended, in lingua italiana e/o inglese, anche per studenti lavoratori. La natura e i contenuti tipici della finanza aziendale, di taglio fortemente interdisciplinare, richiedono specifiche declinazioni didattiche e scientifiche, che fanno parte delle modalità con cui la disciplina si è evoluta in termini di concreto apporto ai curricula della Facoltà di Economia, avendo riguardo anche ai soft skills professionalizzanti. In particolare, si richiede un’attenzione costante agli aspetti interdisciplinari, che consentono di collegare la finanza aziendale con materie affini in ambito economico aziendale e quantitativo. Sotto il profilo scientifico, si richiede una figura idonea a svolgere attività di ricerca teorica ed empirica, con contributi prevalentemente in lingua inglese, in relazione a temi anche di frontiera inerenti la finanza aziendale.