Università Cattolica del Sacro Cuore

Scienze matematiche, fisiche e naturali

CHIAMATA DIRETTA DI PROFESSORI DI I E II FASCIA AI SENSI DELL'ART. 24 COMMA 6 DELLA LEGGE 240/2010  

PROCEDURE APERTE

PROFESSORI DI SECONDA FASCIA   N. 1 POSTO

DATA PUBBLICAZIONE: 18 APRILE 2019

Consiglio di Facoltà: 14 marzo 2019;

Senato Accademico: 10 aprile 2019;

SETTORE CONCORSUALE: 02/B1 FISICA SPERIMENTALE DELLA MATERIA

ACADEMIC RECRUITMENT FIELD: 02/B1 EXPERIMENTAL PHYSICS OF MATTER

Settore scientifico-disciplinare: FIS/03 Fisica della materia

Academic discipline: FIS/03 Physics of matter

Profilo scientifico-didattico: Il candidato, sotto il profilo scientifico, dovrà possedere elevate competenze nel campo delle spettroscopie risolte in tempo applicate a materiali e dispositivi di rilevante interesse tecnologico e scientifico. Al candidato è richiesta la conoscenza e la capacità di condurre un’attività di ricerca in fisica della materia e dell’interazione radiazione-materia, attivando collaborazioni in ambito nazionale e internazionale in un contesto fortemente interdisciplinare. Si richiede altresì la capacità di condurre un gruppo di ricerca al quale possano afferire dottorandi e assegnisti post-doc. L’impegno nell’attività di ricerca deve poter essere trasferito proficuamente nell’ambito della didattica, per il quale è previsto un impegno che dai corsi fondamentali di fisica generale possa condurre ai corsi più specialistici di fisica degli stati condensati.

CHIAMATA DIRETTA DI PROFESSORI DI I E II FASCIA AI SENSI DELL'ART. 24 COMMA 5 DELLA LEGGE 240/2010  

PROCEDURE APERTE

PROFESSORI DI SECONDA FASCIA   N. 1 POSTO

DATA PUBBLICAZIONE: 18 APRILE 2019

Consiglio di Facoltà: 14 marzo 2019;

Senato Accademico: 10 aprile 2019;

SETTORE CONCORSUALE: 02/A2 FISICA TEORICA DELLE INTERAZIONI FONDAMENTALI

ACADEMIC RECRUITMENT FIELD: 02/A2 THEORETICAL PHYSICS OF FUNDAMENTAL INTERACTIONS

Settore scientifico-disciplinare: FIS/02 Fisica teorica, modelli e metodi matematici

Academic discipline: FIS/02 Theoretical physics, mathematical models and methods

Profilo scientifico-didattico:Sotto il profilo scientifico il candidato dovrà possedere elevate competenze nel campo della fisica teorica. È quindi richiesta la conoscenza e la capacità di condurre un’attività di ricerca in: teorie quantistiche dei campi, teorie di Gauge, corrispondenza AdS/CFT, attivando collaborazioni in ambito nazionale e internazionale in un contesto fortemente interdisciplinare. Si richiede altresì la capacità di condurre un gruppo di ricerca al quale possano afferire dottorandi e assegnisti post-doc. L’impegno nell’attività di ricerca deve poter essere trasferito proficuamente nell’ambito della didattica.