Università Cattolica del Sacro Cuore

Che cosa è il Dottorato di ricerca

L'Università Cattolica ha un suo codice etico?

Sì. Come tutti gli studenti dell'Università Cattolica, anche i dottorandi sono invitati a leggere e a sottoscrivere la dichiarazione di accettazione e di impegno a rispettare il codice etico, al fine di condividerne principi e valori. Le modalità di sottoscrizione vengono rese note al dottorando all'atto dell'immatricolazione. (https://www.unicatt.it/statuto-e-regolamenti-codice-etico ).

Quanto dura un dottorato? Bisogna sostenere esami e frequentare obbligatoriamente?

I corsi di dottorato hanno durata di tre anni accademici e si ritengono definitivamente conclusi con la discussione della tesi.

Il dottorando è uno studente universitario iscritto ad un corso di formazione di terzo livello, che prevede un impegno a tempo pieno, secondo le modalità fissate dal collegio dei docenti.

Frequentando una scuola di specializzazione medica ci si può iscrivere a un corso di dottorato?

E' consentita la frequenza congiunta di un dottorato attivato dall'Università Cattolica agli specializzandi iscritti all'ultimo anno di una scuola di specializzazione di area medica della stessa Università Cattolica.

Un lavoratore si può iscrivere a un corso di dottorato ?

Gli iscritti vai corsi di dottorato, previa autorizzazione del Collegio Docenti, possono espletare attività lavorative esterne o proseguire l'attività lavorativa in essere al momento dell'iscrizione al dottorato, purchè questa non comprometta la partecipazione alle attività complessive dei corsi.

I dipendenti pubblici ammessi ai corsi di dottorato godono per il periodo di durata normale del corso dell'aspettativa prevista dalla contrattazione collettiva  o, per i dipendenti in regime di diritto pubblico, di congedo straordinario per motivi di studio, compatibilmente con le esigenze dell'amministrazione, ai sensi dell'art. 2 della legge 13 agosto 1984, n. 476 e successive modificazioni, con o senza assegni e salvo esplicito atto di rinuncia, solo qualora risultino iscritti per la prima volta a un corso di dottorato, a prescindere dall'ambito disciplinare.

Ci si può iscrivere contemporaneamente a un corso di studio universitario e a un dottorato?

Non è possibile l'iscrizione contemporanea a più corsi di studio che comportino il conseguimento di un titolo (laurea, scuola di specializzazione, master di I o II livello, dottorato di ricerca, scuola superiore per mediatori linguistici, istituto di alta formazione artistica e musicale, accademia e conservatori di musica). Qualora venga accertata una doppia iscrizione si procederà, con provvedimento del Rettore, a rendere nulla l'iscrizione al corso di dottorato.

Avendo già conseguito un titolo di dottore di ricerca, ci si può iscrivere ad un altro corso di dottorato?

Chi ha già conseguito il titolo di Dottore di ricerca può essere ammesso a frequentare, previo superamento delle prove di selezione, un secondo corso di dottorato, purché le tematiche ed i settori scientifico-disciplinari siano differenti da quelli relativi al corso per il quale è stato conseguito il titolo.

Nel caso in cui avesse già usufruito in precedenza del godimento di un borsa di studio di dottorato, il secondo corso di dottorato non sarà coperto da borsa.