Università Cattolica del Sacro Cuore

Maison de Paix, RDC

La Cattedra Unesco in “Education for Human Development and Solidarity Among Peoples”, in collaborazione con la Scuola di Alta Formazione "Educare all’incontro e alla solidarietà" (Università LUMSA – Roma) e con le Cattedre SCHOLAS (Scholas occurrentes, Fondazione Internazionale di Diritto Pontificio), sostiene il progetto Maison de Paix per la costruzione e l’avvio di un Centro di formazione e promozione umana a Kikwit nella Repubblica Democratica del Congo. Il progetto è promosso dall’Associazione S.F.E.R.A. Onlus, sorta nel 2011 a Brescia.

Il progetto Maison de Paix nasce a Kikwit, diocesi con 4 milioni di abitanti a circa 500 Km a Est della capitale Kinshasa. Il progetto prevede la costruzione di un Centro formativo polifunzionale. Il Centro nasce per aiutare la popolazione locale a vivere una vita più sana e più produttiva. Per questo l’associazione S.F.E.R.A. è partita dall’analisi delle problematiche e dall’ascolto dei volontari che già operano in zona e della popolazione locale. Questa analisi ha messo in luce tre questioni che sono diventate anche gli ambiti d’intervento del progetto:

  • assistenza sanitaria;
  • formazione;
  • promozione umana.


Il progetto prevede la costruzione di una Scuola dell’infanzia, di due Centri di formazione femminile e maschile oltre ad un ambulatorio e ad altre strutture di servizio.

La Cattedra Unesco parteciperà all’intervento organizzando convegni internazionali sul tema dell’educazione, favorendo lo scambio tra studenti della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e docenti della Scuola dell’infanzia e dei Centri di formazione realizzati dal progetto e promuovendo l’ideazione di un Centro estivo per bambini di strada.