Università Cattolica del Sacro Cuore

Gruppi di parola per figli di genitori separati

Il Gruppo di parola (GdP) è una forma d'intervento breve, che ha lo scopo di accompagnare i bambini e le loro famiglie durante la riorganizzazione della vita quotidiana a seguito della separazione o del divorzio.

Che cos'è
Il GdP è rivolto sia a bambini di 6-12 anni, sia a ragazzi di 11-15 anni, i cui genitori sono separati o divorziati. Esso rappresenta un luogo di scambio e di sostegno tra pari, per un massimo di 6-8 partecipanti della stessa fascia di età, che consente di:

• esprimere sentimenti, paure, dubbi e speranze attraverso la parola, il disegno, la scrittura e il gioco di ruolo;
• avere delle informazioni e porre delle domande;
• scoprire nuovi modi per dialogare con i genitori e per affrontare la riorganizzazione familiare;
• trattare tutto questo in un ambiente accogliente, per un tempo prefissato e con l'aiuto di professionisti appositamente formati.

Entrambi i genitori devono dare il proprio consenso alla partecipazione dei figli.

Come si svolge
Il GdP si articola in quattro incontri della durata di due ore ciascuno, gestiti da due conduttrici. In particolare, nel quarto e ultimo incontro, la parte conclusiva è dedicata anche ai genitori per un momento di scambio con i figli e con le conduttrici del gruppo.
Prima dell'avvio del percorso, tutti i genitori sono invitati ad un incontro di presentazione del GdP, della durata di un'ora circa. Lo scopo è quello di favorire una reciproca conoscenza e una chiara informazione sul percorso che verrà intrapreso.
Alla fine dei vari incontri, i genitori possono chiedere un ulteriore colloquio di approfondimento in merito alla qualità di partecipazione al gruppo da parte del figlio.
Sono previste due edizioni all’anno, solitamente nei mesi di marzo-aprile e di ottobre-novembre. Nella sezione NOTIZIE è possibile visionare la brochure informativa relativa al GdP attualmente in fase di composizione.

Quanto costa
€ 200 per l’iscrizione di un figlio; € 300 per l’iscrizione di due figli (la cifra comprende l'intero ciclo di incontri)

Staff
Costanza Marzotto (Responsabile)
Marta Bonadonna
Paola Farinacci