Università Cattolica del Sacro Cuore

Il programma

Scarica la locandina Scarica il programma

I relatori


Giovedì 16 giugno


h. 9.00-10.00: Introduzione. Quali ruoli per lo psicologo del traffico nella formazione alla sicurezza?

P. Di Blasio

R. Ciceri

F. Giardina

R. Bettiga

Direttrice del Dipartimento di Psicologia, UCSC

Professore associato di Psicologia generale presso la Facoltà di Psicologia
Direttore dell’Unità di Ricerca di Psicologia del Traffico e del Laboratorio di Psicologia della Comunicazione, UCSC

Presidente dell’Ordine Nazionale degli Psicologi

Presidente dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia

Apertura Nuovi e tradizionali ambiti di formazione della Psicologia del Traffico Nuovi e tradizionali ambiti di formazione della Psicologia del Traffico

Psicologia del Traffico in Lombardia: i dati della survey 2016


L. Fristachi

Direzione generale per la sicurezza stradale, Ministero Infrastruture e Trasporti

Sulla buona strada. Comunicare ed educare alla sicurezza stradale nel terzo millennio

h. 10.00-10.30: Coffee break

h. 10.30-12.30: La formazione dei driver: il fattore umano al centro

E. Patella P. Colangelo

P. Perego

M. King

P. Marianella
Segretario Nazionale Unasca Presidente Confarca

Psicologo del Traffico, insegnante e istruttore di Scuola Guida e collaboratore esterno dell'Unità di Ricerca in Psicologia del Traffico, UCSC

Queensland University of Technology, Brisbane

Direttore della 5 Divisione della D.G. Motorizzazione
Il panorama europeo La qualità della formazione alla guida e i bisogni dei nuovi conducenti: nuove forme del fare scuola guida

Il contributo dello psicologo del traffico nella formazione in autoscuola

La formazione dei new driver in Australia La qualificazione iniziale e la formazione periodica degli esaminatori per il conseguimento della patente di guida. Disposizioni normative e tecniche e sviluppo dei sistemi di comunicazione con il candidato

h. 12.30-13.00: Il ruolo professionale dello Psicologo del Traffico

F. Giardina

C. Santi

CNOP

ENPAP

Le azioni dell’Enpap

“Inaugurazione Psicotraffico Corner”

h. 13.00-14.30: Pausa pranzo

h.14.30-17.00: Rispetto delle norme ed educazione alla legalità

B. Unal

B. Balestra

G. Biserni

M. Murgia

T. Agostini

Researcher and lecturer
University of Groningen in the Netherlands

Ex magistrato, formatore
Associazione sulle Regole

Presidente ASAPS

Università di Trieste

Università di Trieste

Knowledge versus Values: which one would trigger a process of norm-activation for sustainable mobility? Nel traffico delle regole umane La legge sull’omicidio stradale: i contenuti e i primi effetti sugli automobilisti Psicologia del traffico e sport: il progetto “Saper Leggere le Situazioni" Psicologia del traffico e sport: il progetto “Saper Leggere le Situazioni"

N. Sirtori

Psicologa dello sviluppo e della comunicazione, UCSC

“Percezione della legalità e del rischio in conducenti di mezzi pesanti italiani e stranieri”


Venerdì 17 giugno


h. 9.00-9.20: Introduzione

F. Foresta

Direzione Generale Motorizzazione Civile

Verifica dei requisiti di idoneità tecnica dei conducenti di veicoli a motore anche sulla base delle disposizioni previste dalla direttiva 2006/126/CE

h.9.20-11.00: Formare ad una mobilità sostenibile: dall’eco guida alla mobilità senza auto?

 

E. Foresti

S. Jamson

 M. Bonaiuto  V. Merati

P. Teofilatto

Unità Organizzativa Servizi per la Mobilità
Regione Lombardia

 Principal Research Fellow Institute for Transport Studies University of Leeds Professore ordinario, Sapienza Università di Roma - CIRPA (Centro Interuniversitario di Ricerca in Psicologia Ambientale)  Psicologa dello sviluppo e della comunicazione
UCSC

Direttore sezione noleggio a lungo termine
ANIASA

“Integrazione modale dei servizi e dello sviluppo del sistema del Trasporto Pubblico Lombardo”

 Can technology support green driving? La psicologia ambientale per la promozione della mobilità sostenibile: alcuni esempi di ricerca  Sicurezza e sostenibilità: verso una nuova concezione dell'auto. Analisi degli atteggiamenti e dei comportamenti alla guida di un'auto non di proprietà 

L’auto: da possesso a mezzo di trasporto: una panoramica

M. Bina

P.h.D., esperta in psicologia del traffico

La scuola come luogo di sicurezza stradale e sostenibilità per la cittadinanza

h. 11.00-11.15: Coffee break

h. 11.15-12.00: La comunicazione della sicurezza: le campagne online e offline sulla sicurezza

A. Avenoso

S. Balzarotti

R. Arditi

A. Barbato

Executive Director, European Transport Safety Council ECTS, Bruxelles

Psicologa, docente di Metodi e tecniche di analisi della comunicazione e dei processi cognitivi, Unità di Ricerca in Psicologia del Traffico, UCSC

Direttore Scientifico SINA (SIAS - gruppo Gavio)

Comandante della Polizia Locale di Milano

Road safety in Europe: where we are and where we are going Fear appeal: una strategia efficace? Il ruolo dell'educazione nell'ambito
di un approccio di sistema alla sicurezza stradale: il caso di Autostradafacendo
Progetto Insieme

 h. 12.00-12.20: La psicologia del Traffico: dallo Psicotraffico Corner all’Europa

L. Kluppels

Traffic Psychology International

h. 12.20-13.30: Pausa pranzo

h. 13.30-14.30: Simulatori, game, APP: strumenti efficaci per la formazione alla guida in sicurezza?

R. Backs

F. Bracco, M. Masini

F. Sbattella

G. Caruso

Central Michigan University

Università di Genova

Psicoterapeuta; responsabile Unità di ricerca Psicologia dell’Emergenza, UCSC

Politecnico di Milano

The use of driving simulators for assessment and rehabilitation of cognitive fitness to drive Simulazione e percezione della velocità Simulare la mente in emergenza per capire e prevenire disastri I-Drive. Applicazioni e progetti

h. 14.30-17.00: Contest 4Safe

Partecipano:

Ford – Driving Skills For Life
Sermetra, La Nuova Guida – Patente Argento
Comitato Vivere meglio la città – SiCuriamoci – la sicurezza (stradale) si impara
Filippo Tognazzo – Spettacolo teatrale “I Vulnerabili”
Toccafondi Multimedia – Multimedia – Safety Drive Simulator
Yuri Tegas - Spot audiovisivo sulla sicurezza stradale “Attenzione”