Università Cattolica del Sacro Cuore

Vorrei trascorrere un periodo di studio e di ricerca all'estero. cosa devo fare?

 La formazione del dottore di ricerca è finalizzata all'acquisizione della metodologia della ricerca scientifica che comprende l'utilizzo di nuove tecnologie ad essa applicate e può prevedere eventuali periodi di studio all'estero presso enti pubblici o privati di ricerca.

Il collegio dei docenti autorizza le richieste a svolgere periodi di formazione all'estero.

Ogni dottorando, con o senza borsa di studio, deve essere autorizzato allo svolgimento dell'attività formativa fuori sede.

La domanda di soggiorno all'estero per motivi di studio, debitamente compilata e firmata dal coordinatore del corso, va consegnata all'Ufficio Dottorati prima della partenza dell'interessato. Sul modulo deve essere indicata la durata del periodo (presunte date di partenza e rientro) di permanenza.

Al termine del soggiorno l'interessato dovrà farsi rilasciare dalla struttura ospitante, su carta intestata, una dichiarazione relativa all'effettivo periodo di soggiorno all'estero. Tale documento deve essere consegnato all'ufficio dottorati.