Università Cattolica del Sacro Cuore

L'ammontare della borsa di studio va indicato nella dichiarazione dei redditi?

Le borse (corrisposte ai sensi della L. 398 del 30.11.1989) sono esenti dal trattamento fiscale IRPEF (ai sensi dell'art.4 della legge 476/1984) ed IRAP (ai sensi dell'art. 4 del D.Lgs. 422/1998 ed art.5 L. 289/2002) e soggette al solo trattamento previdenziale a Gestione separata INPS (ai sensi dell'art.1 lettera a, Legge 315/1998).

Essendo esenti da tassazione fiscale ed essendo delle borse di "studio" per la frequenza di un corso di dottorato, non costituiscono reddito.