Università Cattolica del Sacro Cuore

Call for papers per i corsisti


Nelle giornate della “Scuola estiva internazionale in Toscana di Studi leopardiani, pascoliani e montaliani” dedicate alle attività didattiche è previsto (sino all’esaurimento dei posti disponibili) uno spazio riservato alla comunicazione (in italiano o in lingua straniera) di papers realizzati dai corsisti della “Scuola estiva internazionale in Toscana di Studi leopardiani, pascoliani e montaliani” (purché almeno in possesso di laurea specialistica o magistrale) e vertenti sugli autori e sugli argomenti promossi dalla “Scuola estiva internazionale in Toscana” (Percorsi tematici).

Una volta effettuata l’iscrizione, dovrà essere trasmesso (entro il 30 giugno) il titolo della comunicazione, unitamente al curriculum, alla Direzione scientifica ; l’abstract (di 4.000 caratteri, spazi inclusi) della comunicazione dovrà essere trasmesso  alla Direzione scientifica entro il 20 luglio.

L’elenco delle comunicazioni dei corsisti verrà inserito nell’apposita pagina web.

Tra le comunicazioni presentate alla “Scuola estiva internazionale in Toscana” la Direzione scientifica della “Scuola” in un secondo tempo selezionerà quali eventualmente destinare alla pubblicazione su “Otto/Novecento. Rivista quadrimestrale di critica e storia letteraria” (rivista di fascia A).

Anche gli studenti universitari iscritti a un corso di laurea magistrale potranno cimentarsi  (sino all’esaurimento dei posti disponibili) a tenere una breve comunicazione. Una volta effettuala l’iscrizione alla “Scuola estiva” l’abstract (di 6.000 caratteri, spazi inclusi) dovrà essere inviato entro il 30 giugno, corredato di titolo e del curriculum accademico dettagliato del proponente all’indirizzo e-mail formazione.permanente-mi@unicatt.it. Sarà quindi sottoposto all’approvazione della Direzione scientifica della “Scuola estiva”.


» Si veda la presentazione della “Scuola estiva internazionale in Toscana di Studi leopardiani, pascoliani e montaliani”