Università Cattolica del Sacro Cuore

Orientamento scolastico e professionale, scuola-lavoro e rapporti con il territorio

Dopo decenni di pratica orientativa nella scuola, occorre ripensare e rinnovare le pratiche dell’orientamento scolastico, formativo e professionale, in una dimensione “verticale” di rafforzamento nelle ragazze e nei ragazzi della fiducia nei propri mezzi, di intraprendenza, creatività, resilienza e capacità di fronte alle “transizioni” permanenti.

Il rapporto tra scuola e mondo del lavoro, inteso nelle sue diverse articolazioni (imprese, enti pubblici e privati, soggetti operanti nel campo del terzo settore, della cultura, dell’arte e del patrimonio ambientale, ecc.), risponde all’esigenza di consentire agli studenti di prendere contatto con una realtà produttiva, sociale, artistica e culturale in rapida trasformazione, di esplorare vocazioni, opportunità, tensioni innovative, ma soprattutto di modificare il tradizionale rapporto tra il conoscere, il fare e lo sperimentare.

Si rende sempre più necessario, per gli insegnanti referenti per il rapporto scuola-territorio e scuola-lavoro, migliorare le proprie competenze organizzative e di ricerca sociale.

I NOSTRI CORSI