Università Cattolica del Sacro Cuore

Inclusione, bisogni educativi speciali e disabilità

Una delle caratteristiche distintive della scuola italiana è l’attenzione all’inclusione. Per interpretare l’inclusione come modalità “quotidiana” di gestione delle classi, la formazione deve essere rivolta sia agli insegnanti specializzati nel sostegno, sia a tutti gli insegnanti curricolari. La diversità pone all’azione didattica ed educativa una grande sfida: essere capaci di fronteggiarla, disponendo di adeguate competenze nelle strategie didattiche inclusive, risponde non solo ai bisogni degli alunni con difficoltà, ma innalza la qualità dell’apprendimento di tutti gli alunni.

I NOSTRI CORSI